L’Acceptance and Commitment Therapy ACT

Spazio Connessioni oggi vuole proporvi l’Acceptance and Commitment Therapy/ACT, un approccio psicoterapeutico che affronta in modo innovativo e originale il tema della felicità, della soddisfazione della nostra vita. Di solito si è inclini a cercare la felicità a tutti i costi, L’ACT pone l’accento sui modi per ridurre questa la lotta e per ricollegarsi con il momento presente. Cerca di cambiare il nostro modo di stare con le cose, non le cose stesse.

Un libo che possiamo proporvi è “La trappola della felicità” di Russ Harris. L’autore presenta in questo libro l’approccio ACT, in maniera molto semplice e accessibile. Facendoci portare l’attenzione su alcuni temi, uno tra tutti è che la felicità può avere due significati: “sentirsi bene” che è quello più comune, e “vivere una vita ricca, piena e significativa”, questo secondo significato è meno comune ma più interessante dal nostro punto di vista.

img_2086

A tutti piace sentirsi bene, ma se inseguiamo il mito di esserlo sempre non saremo mai soddisfatti. La vita di tutti comprende anche il dolore, non si può sfuggire a questo. Però quello che possiamo fare è imparare ad affrontarlo meglio, a non evitarlo ma, per assurdo, fargli spazio, ridurre i suoi effetti e permetterci di vivere una vita che valga ugualmente la pena di essere vissuta.

Se il tema vi interessa a Spazio Connessioni siamo disposti a ragionare con voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.