Agopuntura tecnica terapeutica

Agopuntura tecnica terapeutica

Agopuntura tecnica terapeutica

L’Agopuntura è una tecnica terapeutica antichissima, che ha efficacia in numerosi disturbi di salute e viene riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come Medicina Complementare.

Questa tecnica ha origini millenarie ed è una delle pratiche utilizzate nella Medicina Tradizionale Cinese. Il principio fondamentale su cui si basa la Medicina Tradizionale Cinese è quello dell’esistenza negli esseri viventi e nell’Universo di un’energia capace di mantenere la salute e la vita.

L’Agopuntura è tra le tecniche capaci di curare il malato, ristabilendo il corretto fluire dell’energia vitale, agendo tramite la stimolazione con aghi (o con il calore, come nel caso della moxibustione). Il trattamento viene effettuato stimolando particolari punti del corpo, situati lungo linee precise chiamate Meridiani, allo scopo di riequilibrare le capacità di difesa e di reazione dell’organismo.

L’Agopuntura e la Moxibustione sono tecniche di stimolazione di punti energetici del corpo umano che hanno lo scopo di fornire informazioni energetiche all’organismo, che saranno utilizzate per ritrovare salute ed equilibrio.

La visione olistica della Medicina Tradizionale Cinese considera la salute del corpo umano come uno stato di equilibrio energetico. Gli eventi avversi esterni o le emozioni represse possono alterare questo equilibrio, provocando quindi la malattia.

Lo scopo dell’Agopuntura è quello di ristabilire il corretto fluire dell’energia nei meridiani, per ripristinare la salute dell’organismo. Con l’agopuntura si possono trattare diversi disturbi in sinergia con le terapie tradizionali occidentali o, in rari casi, come unico trattamento.

I disturbi su cui l’Agopuntura sembra essere maggiormente indicata sono il dolore (ad esempio cervicalgia, lombalgia e lombosciatalgia, dolore al ginocchio, dolori alla spalla) da artrosi, da ernia discale, da contratture muscolari oppure l’emicrania, ma anche l’asma e le allergie.

L’agopuntura è ottima anche per curare ansia, disturbi del sonno e digestivi come ad esempio il reflusso gastroesofageo o la sindrome del colon irritabile. Può anche essere utilizzata come supporto alle diete ipocaloriche, per stimolare il metabolismo e ridurre la ritenzione idrica.

La prima visita ha la durata di circa un’ora ed inizia con un’anamnesi approfondita del paziente, che permette al medico di formulare la diagnosi energetica. Per il trattamento si utilizzano mediamente 10-15 aghi sterili usa e getta, molto sottili e flessibili, per circa 20 minuti.

L’utilizzo degli aghi nel paziente non è da considerarsi dolorosa e la procedura è estremamente sicura, senza alcun rischio di infezione. Non esistono controindicazioni assolute al trattamento, ma alcun punti non devono essere stimolati durante la gravidanza.

Nel corso della terapia il medico, in base alla risposta del paziente, valuterà tempistiche e modalità di prosecuzione della cura. In ogni caso, un ciclo di Agopuntura solitamente è composto da circa 5-10 trattamenti. I cicli terapeutici, in caso di recidiva, si possono ripetere secondo tempistiche e modalità basate sulla risposta del paziente. In linea generale, nelle

brevi cicli di trattamento una o due volte all’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.