Ayurveda per dimagrire: come perdere peso in maniera naturale

Ayurveda per dimagrire: come perdere peso in maniera naturale

Che cos’è l’Ayurveda? 

L’Ayurveda è una filosofia di vita che nasce circa 6000 anni fa in India. Il suo nome si compone di “ayus” e “veda” che letteralmente significano vita e scienza. L’Ayurveda è quindi una vera e propria “scienza della vita” che si basa sulla conoscenza e il rispetto dei 5 elementi: acqua, fuoco, aria, etere e terra. Questi elementi regolano l’equilibrio del mondo, così come quello del corpo umano. Questa disciplina infatti considera l’individuo nel suo complesso di corpo, mente ed anima in continua interazione e scambio con l’ambiente. Per raggiungere il pieno benessere, fisico e mentale, secondo l’ayurveda bisogna imparare mantenere in equilibrio gli elementi che conferiscono energia al corpo e per farlo è fondamentale raggiungere la piena conoscenza di se stessi e la propria tipologia costituzionale. 

Ayurveda per dimagrire: come perdere peso in maniera naturale

 

Le 3 tipologie costituzionali della filosofia Ayurveda

Secondo questa filosofia della medicina indiana, in ogni persona sono presenti 3 diversi principi metabolici (Vata, Pitta e Kapha) chiamati Dosha dai quali è possibile stabilire la tipologia costituzionale degli individui. In ognuno di noi, c’è un Dosha dominante che ci distingue in una particolare tipologia costituzionale. Conoscere di quale si tratta è fondamentale per seguire un’alimentazione il più possibile in linea con il nostro tipo costituzionale e raggiungere il pieno benessere, con uno stile di vita il più adatto possibile alle esigenze del nostro corpo e della nostra mente. 

 

Dosha Vata: 

  • Il Vata secondo l’ayurveda è il principio del movimento. I suoi sensi sono aria e etere. Le persone caratterizzata da questo tipo di energia dominante sono spesso magre e tendono ad ingrassare con difficoltà. La loro pelle è prevalentemente secca e soffrono molto il freddo. Sono persone prevalentemente ansiose che sotto stress tendono a mangiare poco. 

Dosha Pitta: 

  • Il Pitta è il principio legato alla trasformazione e si identifica con i sensi di acqua e fuoco. Le persone con energia Pitta dominante sono solitamente persone gioiose con una corporatura media, con una pelle di tipo delicato spesso con nei o lentiggini. Queste persone hanno un ottimo appetito e sono sempre in movimento, rischiando spesso di soffrire di stress.

Dosha Kapha: 

  • Il Kapha è il principio che si lega alla coesione. I suoi segni dominanti sono acqua e terra. Le persone con questo Dosha dominante si riconoscono abbastanza facilmente in quanto tendono a prendere molto peso in poco tempo e sono spesso vittima di processi di fame nervosa. La loro corporatura è robusta, la pelle prevalentemente grassa e con una tendenza alla sedentarietà

Dieta energetica: i cibi per combattere la stanchezza estiva

 

 

Come funziona la Dieta ayurvedica? 

La dieta ayurvedica non consiste in un regime alimentare da seguire per dimagrire, ma in un vero modo di vivere. Seguendo le regole alimentari del proprio Dosha è possibile migliorare la propria condizione corporea e risolvere diversi disturbi in modo totalmente naturale. 

Vediamo qualche esempio insieme: 

  • le persone di tipo Dosha Vata dovrebbero evitare i cibi freddi, secchi o troppo dolci. La zona del corpo più sensibile per i Vata è il colon. Questi cibi infatti generano spesso in loro costipazione, insonnia o nervosismo.
  • I Dosha Pitta dovrebbero invece prestare maggiore attenzione ai cibi particolarmente salati o acidi. La zona del corpo più sensibile per loro è il fegato. Sovraccaricando questa zona infatti si potrebbe alterare l’equilibrio corporeo e riscontrare fenomeni come fermentazioni intestinali e infiammazioni.
  • Per i Dosha Kapha sono invece da evitare i cibi fritti e i dolci. La loro parte più sensibile si lega al sistema immunitario. Un eccesso di questi infatti potrebbe incrementare la debolezza del corpo oltre a portare ad un aumento di peso e accumulo di acqua che genera ancor più stanchezza e letargia.  

Applicando i principi della dieta ayurvedica è possibile perdere peso in maniera totalmente naturale e regolare gli squilibri del corpo semplicemente imparando a conoscersi meglio. La dieta ayurvedica unisce quindi ai principi della medicina indiana le regole della corretta alimentazione e ci permette così di raggiungere lo stato di salute ottimale per ognuno di noi. 

 

Vorresti conoscere un po’ di più te stesso? 

Se desideri conoscerti meglio ed imparare ad approcciarti all’esperienza del pasto in un modo positivo contatta il nostro centro Spazio Connessioni, saremo felici di aiutarti ad intraprendere il percorso migliore per te. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *