Dietologia

La parola “dieta” deriva dal greco antico e significa “stile di vita”. Questo termine quindi, non dovrebbe averel’accezione restrittiva che gli attribuiamo oggi e che rimanda a un’idea di privazione e sacrificio.  Al contrario, avere una corretta alimentazione ci permette di prenderci cura di noi stessi, migliorando il benessere fisico e mentale. Il web fornisce molteplici informazioni in campo nutrizionale, ma è anche una fucina di contraddizioni e falsi miti, informando e confondendo al tempo stesso. Per questo motivo può essere utile rivolgersi a un nutrizionista, che possa fare chiarezza tra le informazioni, basandosi su presupposti scientifici e non limitandosi alla dietetica occidentale, ma estendendo le conoscenze anche alle medicine orientali. Il medico nutrizionista è la figura di riferimento per chi soffre di patologie che possono essere curate e/o prevenute anche con l’aiuto della corretta alimentazione.

Come si svolge la visita dietologica presso lo studio Egle?

La valutazione dura circa un’ora e prevede una visita medica generale, un’anamnesi alimentare approfondita, la misurazione dei parametri antropometrici (peso, altezza, circonferenze e pliche) e la stesura di un programma nutrizionale personalizzato, che viene inviato al paziente nei giorni successivi alla visita. Se il medico lo ritiene necessario e se il paziente è d’accordo, si potrà associare anche un trattamento di agopuntura, specifico per la problematica nutrizionale del paziente. Alla prima visita seguiranno visite di controllo, a seconda delle necessità del paziente.

In quali casi è necessario rivolgersi a un medico dietologo?

In molte condizioni, tra cui:

Sovrappeso e obesità

Malnutrizione per difetto

Diabete e dislipidemie (elevati livelli di colesterolo e trigliceridi)

Reflusso gastroesofageo, disturbi gastrici

Diverticolosi, sindrome del colon irritabile

Intolleranze alimentari (a lattosio, nichel, glutine)

Disturbi del comportamento alimentare (che prevedono sempre il trattamento in equipe con una psicoterapeuta)

Malnutrizione nell’anziano e disturbi di deglutizione

Obesità o sovrappeso nel bambino o nell’adolescente

Gravidanza

Alimentazione vegetariana

 

Come diceva Ippocrate di kos, “Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo”.

 

La nostra esperta in Dietologia è la dottoressa Erica Cassani. Potete contattare il numero 344.1687150 o scrivere a info@spazioconnessuoni.it per maggiori informazioni