Paola Carenzi

Sono una operatrice ayurvedica da più di 15 anni, pratico da quando ho capito che era il momento di prendersi cura di me a un livello più profondo. Terapista Ayurvedica e diplomata AIMI, opera nell’ambito olistico dal 2002.
Nel 2006 intraprende il percorso di operatrice Ayurvedica, attraverso un percorso formativo teorico pratico della durata complessiva di 4 anni accademici.
Per tutta la durata del corso è stato costante il rapporto di collaborazione con lo staff di medici ayurvedici, per un’integrazione ottimale ai fini terapeutici ed operativi.
Una collaborazione che ancora continua, e che costituisce un supporto prezioso.
A partire dal 2° anno di studi frequenta soggiorni di approfondimento presso l’Ayurvedic Institute Ashtavaidyan Thrissur Thaikat Mooss’ SNA Oushadhasala in Kerala, India.
Al termine del 3° soggiorno di studio in India previo superamento di esami teorici e pratici,
ottiene il Diploma Ayurvedic Panchakarma Procedures.
Nel 2011, terminato il quarto anno di studi, supera brillantemente gli esami previsti con la
discussione della tesi finale, conseguendo il Diploma di Terapista Ayurveda (SINCERTCSICERT diploma n° TE 07.11.119).
Durante questo percorso quadriennale frequenta anche diversi seminari integrativi e di specializzazione nell’ambito della medicina Ayurvedica.
Dal 2011 si vede impegnata anche in tecniche di meditazione e rilassamento, integrati da seminari su cristalloterapia e reiki, e consegue una specializzazione in linfodrenaggio (metodo Vodder)
Ma il percorso prosegue, e si arricchisce sempre più.
Nel 2014 frequenta infatti il corso teorico pratico di Aima, e consegue l’abilitazione all’insegnamento del massaggio infantile, un’ulteriore risorsa per un approccio ancor più
completo, rivolto a tutta la famiglia.
Perché il massaggio infantile non è una tecnica. E’ una preziosa opportunità che ci consente di accompagnare, proteggere, stimolare la crescita e la salute del nostro bambino.
Partendo da un’antica tradizione, presente in molte culture, nasce infatti un modo nuovo di donare benessere, e risolvere piccole criticità, quali ad esempio le coliche gassose.
L’evidenza clinica e recenti ricerche hanno inoltre confermato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli.
E’ un percorso per apprendere una nuova modalità di approccio, che Paola sa proporre a
genitori, nonni, educatori, con la competenza e la delicatezza che la contraddistinguono.

 

Leggete anche la sua intervista!