Trattamenti ayurvedici

Per terapie ayurvediche si intendono tutte quelle tecniche volte a riequilibrare l’equilibrio dei dosha, lavorando sullo stato di vikriti al fine di ripristinare la prakriti dell’individuo. L’ayurveda affianca alle diverse sostanze da assumere esercizi differenti secondo lo stato di salute come posizioni yoga e tecniche di respirazione profonda.
Il terapista ayurvedico deve massaggiare il corpo del paziente per un tempo stabilito seguendo una direzione ed eseguendo le manovre con movimenti precisi per attivare il benessere sugli organi interni. Queste tecniche si possono eseguire in modo parziale o totale sulle diverse parti del corpo, la seduta ha una durata di circa 60/80 minuti e sono adatte a chiunque, a chi sta bene o a chi è malato e i benefici che si ottengono con il massaggio sono di tipo fisico, fisiologico e psicologico.
A livello fisico possiamo ottenere il rilassamento, il rallentamento dell’invecchiamento, la disintossicazione ed il ringiovanimento dei tessuti, la tonificazione dei muscoli, la correzione delle inabilità psicofisiche, il miglioramento della flessibilità alle giunture, l’alleviamento dei dolori reumatici, il benessere in maternità ed agli infanti.
A livello fisiologico un miglioramento del funzionamento degli organi, del sistema digestivo, circolatorio, respiratorio ed escretorio. A livello psicologico calma, chiarezza mentale, resistenza allo stress, eliminazione dei traumi emozionali, di stanchezza, depressione, insonnia ed ansia, miglioramento della comunicazione.
Il terapista trasmette i principi di uno stile di vita che il paziente dovrà applicare anche dopo e se necessario inviterà il paziente a sottoporsi ad una visita specialistica da parte di un medico ayurvedico per formulare la corretta diagnosi ed il percorso terapeutico da sostenere.

L’esperta del nostro Centro è la terapista ayurveda Paola Carenzi. Potete contattare il numero 344.1687150 o scrivere a info@spazioconnessioni.it per maggiori informazioni o per sottoporre una vostra situazione.